A Stintino è tempo di "Arrivederci"
con i ragazzi di Medolla

 (foto: Ufficio stampa Comune di Stintino)
(foto: Ufficio stampa Comune di Stintino)

STINTINO. Volge al termine la vacanza dei ragazzi di Medolla, uno dei comuni più colpiti dal terremoto in Emilia, ospiti dell’amministrazione comunale dal 21 agosto scorso. Due gruppi di dieci ragazzi con le educatrici hanno già lasciato il paese, dopo aver trascorso una settimana a testa nel piccolo comune costiero. Adesso il terzo e ultimo gruppo terminerà il periodo di vacanza martedì 11 settembre.

I ragazzi che hanno già lasciato Stintino hanno voluto scrivere alcune lettere di ringraziamento all’amministrazione comunale. I gruppi stanno seguendo un programma uguale per tutti che talvolta, a causa delle condizioni meteorologiche, ha subito alcune variazioni. Così il primo gruppo è riuscito anche a fare una visita al Museo Sanna di Sassari e il secondo a vedere la splendida mostra di conchiglie che, sino al 9 settembre, sarà ospitata nella palestra comunale di via delle Frecce Tricolori a Stintino. I ragazzi hanno partecipato alle manifestazioni dell’estate stintinese e, in questi giorni, potranno anche prendere parte alla festa patronale del paese. Da segnalare il gesto di solidarietà di una famiglia algherese che, venuta a conoscenza dell’iniziativa dell’amministrazione comunale, ha voluto contribuire economicamente alle spese di soggiorno dei ragazzi di Medolla.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa Comune di Stintino)