Test Professioni sanitarie: espulsa
una candidata col cellulare

di Valentina Guido
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Che cosa non si farebbe per scalare la montagna del numero chiuso e assicurarsi un posto nel corso universitario di Fisioterapia, Ostetricia, Infermieristica, o un'altra delle professioni sanitarie. La tentazione di copiare è troppo forte, e anche stamattina c'è stato qualcuno che non è riuscito a resistere: una ragazza, più o meno a metà del test d'ingresso poco dopo mezzogiorno, è stata sorpresa mentre parlava con un auricolare collegato a un telefono cellulare. Naturalmente, la candidata è stata immediatamente espulsa dal PalaSerradimigni e il suo compito è stato annullato.

Non si tratta della prima persona che decide di rischiare la sorte, e probabilmente non sarà l'ultima. Eppure l'elevato numero di controllori avrebbe dovuto scoraggiare azioni di questo tipo: 16 professori in commissione- più 6 addetti alla vigilanza che scorrazzano qua e là- non sono un piccolo scoglio da superare per chi si sente più furbo degli altri.

Un altro episodio da segnalare riguarda un candidato che, dopo aver completato il questionario, ha comunicato alla commissione di non aver ricevuto il talloncino dell'anagrafica su cui scrivere i dati identificativi da collegare al suo elaborato: il ragazzo ha rinunciato a consegnare il compito.

La prova è cominciata verso le 11.05 e si è conclusa esattamente due ore dopo. Si erano iscritte più di 2000 persone, ma alla fine si sono presentate in 1.645 (dati forniti dall'Università di Sassari). In tutto i posti disponibili sono 250: 160 (Infermieristica), 20 (Ostetricia), 25 (Fisioterapia), 10  (Logopedia), 10 (Tecnica della riabilitazione psichiatrica), 15 (Tecniche di laboratorio biomedico), 10  (Tecniche audioprotesiche).

I questionari sono stati spediti in Emilia Romagna al Cineca- il consorzio interuniversitario al quale anche quest'anno il ministero dell'Istruzione e della Ricerca ha affidato l'incarico di raccogliere e valutare i test, oltre che di gestire il sito Accessoprogrammato.it. Qui i partecipanti, inserendo lo username e la password che hanno ricevuto in sede d'esame, possono controllare i risultati, che comunque saranno disponibili anche sul sito dell'Università di Sassari entro il 21 settembre. Sono invece già consultabili gli esiti del test di Medicina e Odontoiatria.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)