Prende a pugni moglie e figlia
Pregiudicato finisce in cella

di Francesco Bellu
foto archivio (foto: archivio carabinieri)
foto archivio (foto: archivio carabinieri)

SASSARI. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Sassari hanno arresto ieri G. A. S., 42 enne pregiudicato nullafacente del posto per maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce aggravate.

I militari sono intervenuti nella sua abitazione dopo la telefonata al 112 fatta dalla moglie. La donna aveva raccontato di essere stata aggredita con violenza dal marito. Giunti sul posto i militari hanno appurato che l'uomo aveva ripetutamente preso a pugni la sua compagna di 39 anni e sua figlia di 17, minacciandole anche di morte.

Al pronto soccorso, alle due donne sono state riscontrate contusioni multiple alla testa e alle braccia, giudicate guaribili in quattro giorni. L'uomo, invece, al termine delle formalità di rito è stato portato nelle camere di sicurezza della Caserma provinciale e stamattina è stato giudicato con rito direttissimo

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • foto archivio (foto: archivio carabinieri)