Bimbo investito a Buddusò
Ricoverato a Sassari

di Valentina Guido
Foto d'archivio (foto: Archivio Vigili del fuoco, per gentile concessione)
Foto d'archivio (foto: Archivio Vigili del fuoco, per gentile concessione)

BUDDUSO'. Non dovrebbe essere in pericolo di vita il bambino investito questo pomeriggio a Buddusò e ricoverato sotto osservazione all'ospedale civile di Sassari. Intorno alle 16 di pomeriggio, il piccolo di 5 anni stava giocando nel cortile di casa, quando improvvisamente, complice una distrazione degli adulti che erano con lui, ha saltato il muretto di recinzione ed è finito direttamente sulla strada antistante l'abitazione. In quel momento stava arrivando un'automobile guidata da un 37enne del posto, che ha colpito il bimbo su un fianco spingendolo sull'asfalto.

Il piccolo ha sbattuto la testa, suscitando grande preoccupazione tra i genitori e tutti i presenti. E' sempre stato cosciente, ma come è noto, i traumi di questo tipo richiedono un intervento tempestivo e un monitoraggio costante delle condizioni del paziente. Così il bambino è stato trasportato prima all'ospedale di Ozieri, poi in quello di Sassari. Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118.

I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Ozieri, guidati dal capitano Simone Martinelli. Le verifiche dei militari hanno portato ad escludere che il conducente dell'auto stesse andando troppo veloce, o, peggio, che fosse ubriaco.

 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Foto d'archivio (foto: Archivio Vigili del fuoco, per gentile concessione)