TERZO GIORNO DI PROTESTA SUL TETTO DEL DUOMO

Italcementi, Ganau e Giudici portano
la loro solidarietà ai lavoratori

Per stasera è prevista la visita dell'arcivescovo Paolo Atzei
di Francesco Bellu
 (foto: Simone Testoni)
(foto: Simone Testoni)

SASSARI. Terzo giorno sul tetto del Duomo per i lavoratori dell'Italcementi, ma sono arrivate anche le visite istituzionali tanto attese: quelle del sindaco di Sassari Gianfranco Ganau e della presidente della Provincia Alessandra Giudici. I due hanno manifestato la loro solidarietà e vicinanza per la vertenza e hanno scambiato due chiacchiere con i presenti.
È indubbio che la singolare protesta abbia portato ad una accelerazione della situazione: martedì è previsto l'incontro in Regione tra l'assessore al Lavoro, Alessandra Zedda, Italcementi e le parti sociali, mentre in queste ore si sta svolgendo un faccia a faccia tra il segretario nazionale Ugl Egidio Sangue  e il direttore delle risorse umane di Italcementi Mario Mora. In realtà per l'incontro previsto in viale Trento non è arrivata ancora nessuna comunicazione ufficiale, ha sottolineato Simone Testoni, Ugl Sassari, ma c'è comunque un cauto ottimismo.

Alessandra Giudici, durante la chiacchierata con i lavoratori, ha fatto comunque notare come anche in questa vertenza un'istituzione come la Provincia sia tagliata fuori dal tavolo della concertazione in Regione. «È un peccato», ha rimarcato. Non sono mancati accenni ai sindacati: «Oggi si sta svolgendo la riunione di Cgil, Cisl e Uil per lo sciopero generale di ottobre, - ha spiegato Simone Testoni - ma qui è presente solo l'Ugl. Avremo voluto che ci fossero anche le altre associazioni di categoria. Siamo forse di serie B?».
Ieri sono saliti sin sopra il tetto Don Francesco e Don Dino: «Ci stanno supportando in tutto e ci sono molto vicini. - è stato rimarcato - Così come le forze dell'ordine presenti ogni giorno qui in piazza». 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Simone Testoni)
  •  (foto: SassariNotizie.com)
  •  (foto: SassariNotizie.com)
  •  (foto: SassariNotizie.com)