Apparecchio per clonare bancomat
scoperto in via Luna e Sole

foto archivio (foto: archivio carabinieri)
foto archivio (foto: archivio carabinieri)

SASSARI. Lo sportello bancomat dell’agenzia di via Luna e Sole del Banco di Sardegna aveva un apparecchio per clonare i bancomat. A scoprirlo è stato ieri un uomo mentre stava compiendo un’operazione allo sportello automatico.
Il congegno è stato sequestrato dai carabinieri. Si tratta di uno “skimmer”, artigianale ma funzionante: una penna di memoria USB collegata a una microcamera che filmava e immagazzinava i dati dei clienti.


Non è la prima volta che in città le forze dell’ordine sequestrano simili congegni. Per evitare di incorrere in rischi è necessario adottare piccoli ma efficaci accorgimenti: controllare che non ci siano oggetti che non fanno parte della macchina; assicurarsi che altre persone non possano vedere, anche casualmente, i dati che si digitano; proteggere la tastiera con una mano o un oggetto mentre si compone il codice PIN in modo da neutralizzare eventuali telecamere nascoste; comunicare tempestivamente alle forse dell’ordine qualsiasi anomalia si noti.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • foto archivio (foto: archivio carabinieri)