Campionati universitari

Cus Sassari, buona la prima
Trento sconfitto di misura

di Daniele Giola

SASSARI. Risultato positivo e buone speranze di qualificazione. Il Cus Sassari supera 1-0 la temibile formazione di Trento e fa un passo importante verso le finali nazionali che si disputeranno l'ultima settimana di maggio a Campobasso.

Gara equilibrata e giocata su buoni livelli. Trento si dimostra avversario tosto, abile soprattutto a contenere i continui attacchi dei padroni di casa.

Gli universitari sassaresi cercano di imporre il proprio ritmo sin dalle prime battute. Dopo tante occasioni sprecate, la rete del vantaggio arriva al 60'. Sanna ruba un pallone al limite dell'area e serve, nell'unico corridoio possibile, Bagedda. Tiro immediato che spiazza il bravo portiere avversario. La gara di ritorno è fissata per il 21 aprile a Trento.

Cus Sassari: Sechi, Ruiu S., Ruiu M., Barneschi, Pisano, Rodelli, Mura (dal 40' st. Satta), Bagedda, Dore, Sanna (dal 30' st. Sechi), Mura S. (dal 35' st. Fresi).

Cus Trento: Piffer, Purin, Bruni, Cortelletti, Scrinzi, Teodoldi, Bailoni, Bazzanella, Mazza (dal 36' st. Ochner), Pignatelli (dal 2' st. Santagata), Viglione.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo