Enel Green Power, ecco tutti i numeri
della regina dell'eolico in Sardegna

A ottobre è prevista la quotazione in Borsa
di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
Pale eoliche (foto: Wikimedia.org)
Pale eoliche (foto: Wikimedia.org)

SASSARI. Enel Green Power, la società del gruppo Enel dedicata alle energie rinnovabili, si conferma in piena attività. La società è leader sulle tecnologie del geotermico, idroelettrico e solare e punta ad incrementare fortemente gli investimenti nell'eolico. In Sardegna, la società dispone di 5 impianti di ultima generazione: quattro impianti eolici, per circa 144 MW di capacità installata (che la collocano al secondo posto tra le Regioni italiane in questa tecnologia) e un impianto solare fotovoltaico.

Il 18 giugno 2010 Enel Green Power ha presentato in Borsa la domanda di ammissione a quotazione delle azioni della società sul mercato. Dopo l’estate è prevista la quotazione in borsa: sarà la più importante quotazione dell’anno in Europa per dimensioni. È prevedibile che, compatibilmente con le condizioni dei mercati, l'offerta abbia luogo nel prossimo mese di ottobre. Contestualmente Enel continua a valutare accordi con investitori di lungo periodo per la cessione di una partecipazione di minoranza di Enel Green Power, da effettuare in concomitanza o in alternativa alla offerta pubblica di vendita.

I dati principali dell'ultimo bilancio semestrale (gennaio - luglio 2010) sono i seguenti: ricavi totali pari a 1.039 milioni di euro (10,5%); margine operativo lordo a 651 milioni di euro (stabile); risultato netto di 253 milioni di euro (13,4%). I numeri confermano che Enel Green Power è tra i leader di settore a livello mondiale e il principale operatore italiano con attività integrate a livello internazionale, presente in 16 paesi in Europa e nel continente americano. Nel 2009 ha sviluppato una capacità installata di circa 5.700 MW e una capacità di generazione di energia di circa 20,7 miliardi di kWh, con un mix diversificato su tutte le fonti rinnovabili che comprendono l’idroelettrico, il solare, l’eolico, il geotermico e le biomasse.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Tags
Immagini articolo
  • Pale eoliche (foto: Wikimedia.org)