LAVORO

Concorso per guida turistica
I termini scadono il 31 gennaio

Nuraghe Oes a Giave (foto: Soprintendenza SS e Nu)
Nuraghe Oes a Giave (foto: Soprintendenza SS e Nu)

CAGLIARI. Scadono giovedì 31 gennaio prossimo i termini per le iscrizioni ai bandi di concorso per l’accertamento dei requisiti di qualificazione delle professioni di guida turistica, guida ambientale – escursionistica e direttore tecnico di agenzia di viaggi, indetti dall’assessorato regionale del Turismo e previsti dalla L.R. 20 del 18 dicembre 2006. Chi è interessato a partecipare agli esami di abilitazione all’esercizio delle tre professioni ha ancora tre giorni a disposizione per la presentazione della domanda, da inviare alle amministrazioni provinciali di residenza.

L’organizzazione e l’espletamento delle prove d’esame si svolgeranno in collaborazione con le Università di Cagliari e Sassari (e consorzi collegati). Gli accordi con esse prevedono l’obbligo di completare le prove, che si svolgeranno a Oristano, per guida turistica, a Nuoro, per guida ambientale – escursionista, e a Olbia, per direttore tecnico. entro tre mesi dal ricevimento dell’elenco degli ammessi agli esami. Le commissioni d’esame, nominate dall’assessorato, saranno costituite da docenti universitari e esperti nelle materie previste per ciascuna figura professionale individuati dalle Università e, in sede di prova orale, da docenti di lingua straniera o madrelingua.

Requisiti per il concorso. I requisiti minimi richiesti per guida turistica (GT) e direttore tecnico (DT) comprendono il diploma di scuola media superiore più almeno un anno, anche non continuativo, di comprovata esperienza ‘sul campo’, ossia nel settore attinente allo specifico profilo professionale per il quale si concorre: per GT, attività di accompagnamento o di guida in affiancamento o tirocinio; per DT (‘manager’ d’agenzia), esperienza, anche sotto forma di tirocinio, in agenzie di viaggio o di direzione tecnica in affiancamento. Per partecipare al concorso di abilitazione a guida ambientale – escursionistica è necessario, invece, un titolo rilasciato da organismi riconosciuti che attestino la frequenza di corsi sulle attività tecniche connesse all’escursionismo ambientale, più tre mesi, anche non continuativi, di tirocinio operativo.

Informazioni. Per informazioni consultare www.regione.sardegna.it (Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio) o rivolgersi direttamente agli uffici dell’Assessorato. Le domande di partecipazione sono da presentarsi alle province di residenza (o a una provincia a sua discrezione per chi non risiede in Sardegna).

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Nuraghe Oes a Giave (foto: Soprintendenza SS e Nu)