I Train To Roots live su Facebook
L'incisione del nuovo pezzo è social

di Daniele Murino | Twitter: @DanieleMurino
Un momento della registrazione del nuovo singolo (foto: Gianfranco Manai)
Un momento della registrazione del nuovo singolo (foto: Gianfranco Manai)

SASSARI. Prima hanno registrato la sezione ritmica con il basso, la batteria e le percussioni. Poi hanno inciso le tracce delle chitarre e dell’organo, dando spazio alla parte melodica. Alla fine, quando la base era pronta, è stato il turno dei tre cantanti che hanno completato il singolo. Un lavoro durato quattro giorni che i Train To Roots hanno condiviso passo dopo passo sulla loro pagina ufficiale di facebook.

L’idea era semplice: offrire a tutti i fan la possibilità di assistere e partecipare alla nascita del nuovo singolo Africans. Così dallo studio di Alghero, il gruppo reggae ha caricato sul social network le immagini, i video e i suoni che giorno dopo giorno caratterizzavano la fase di registrazione. L’esperimento ha avuto un buon successo visti i numerosi commenti e le tante visualizzazioni ottenute dal materiale postato su internet.

L’uscita del pezzo è prevista per fine febbraio. Dopo la registrazione musicale, il singolo è nelle mani dei mixatori. Appena il loro lavoro sarà terminato, la prima traccia del nuovo album dei Train To Roots sarà condivisa su youtube e facebook. Insieme al brano, sarà pubblicato anche un breve documentario sui quattro giorni di registrazione. Per gli amanti del vinile, il gruppo sassarese stamperà anche un numero di copie limitato dell’LP del brano.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Un momento della registrazione del nuovo singolo (foto: Gianfranco Manai)