Pallamano, inizia col piede giusto
il campionato della Sassari 1976

Le ragazze della Sassari 1976 in azione (foto: Ufficio stampa Asd Sassari 1976)
Le ragazze della Sassari 1976 in azione (foto: Ufficio stampa Asd Sassari 1976)

SASSARI. Inizia con un risultato roboante, 30-9, il cammino della Sassari 1976 nel campionato di Serie B femminile. Contro le dirette concorrenti selargine alla vittoria finale, le ragazze di coach Koka Milatovic hanno dato l’esatta misura della loro forza ed hanno da subito messo in chiaro che per ogni avversaria sarà difficile soltanto pensare di poterle impensierire. Tra gli applausi convinti del pubblico accorso numeroso al Palazzetto di Perfugas a festeggiare il ritorno della Grande Pallamano, capitan Antonella D’Alò ha guidato giovani e giovanissime in un match che ancorchè senza storia non ha mancato di mostrare momenti di buon Handball. E le atlete più attese hanno ripagato i supporter più esigenti, figlie, figli, mariti e fidanzati, con giocate degne di ben altro palcoscenico. Ma sempre col sorriso sulle labbra e fedeli alla filosofia del team, praticare lo sport, in particolare Sua Eccellenza la Pallamano, per divertimento e divertendosi divertire. E, al termine, meritati festeggiamenti.

ASD SASSARI 1976: Canova C. 1, Cucca T. 9, D’Alò A. 2, Desole L., Gana C. 3, Moni R., Mura F. 5, Mura C., Pintus T. 1, Pirastru M. 3, Piredda R. 5, Puggioni S., Scanu A. 1, Sechi P. All.: Koka Milatovic

ASD PALLAMANO SELARGIUS: Carboni B. 2, Desogus M. 2, Fezzo E., Gelsomino E. 3, Meloni S., Mureddu F. 1, Piludu C., Pintus F., Piras E. 1, Putzu D., Putzu R., Scanu S. All.: Simona Scanu

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Le ragazze della Sassari 1976 in azione (foto: Ufficio stampa Asd Sassari 1976)