Stintino, entro l’estate
un nuovo parcheggio al cimitero

STINTINO. Via lo sterrato, in arrivo una nuova pavimentazione per il parcheggio del cimitero. Nei giorni scorsi infatti è stato aggiudicato all’impresa “Spezziga Paolo” di Valledoria l’appalto per i lavori per la realizzazione di un parcheggio in prossimità del nuovo cimitero comunale.

L’importo totale del progetto è di 275mila euro e la ditta di Valledoria si è aggiudicata l’appalto con un’offerta di 162.592,57 euro.

«Il parcheggio sarà realizzato con materiale non impattante – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Angelo Schiaffino – un misto tra cemento e resine. La consegna dei lavori potrebbe avvenire entro la primavera e in estate, è il nostro auspicio, i lavori dovrebbero già essere conclusi».

Il parcheggio sorge in un’area ampia che può ospitare circa 250 autovetture. L'estate scorsa, ma non solo, ha funzionato alla perfezione e ha ospitato numerose auto e pullman di turisti in occasione di manifestazioni ed eventi: per citarne alcuni la notte bianca e, di recente, il concerto di Natale che si è svolto nella vicina palestra polifunzionale.
Nell’aprile del 2011 inoltre, il Comune aveva già installato nell’area del parcheggio una serie di lampioni a risparmio energetico.

La pavimentazione dell’area quindi garantirà una maggiore sicurezza alle autovetture in transito e in sosta. La zona collega l’ingresso del paese con il suo centro storico e le due strade di accesso, la provinciale numero 34 e la storica e suggestiva strada panoramica. Una via, Frecce Tricolori, collega il cimitero con la piazza dei 45, il porto Minori, le scuole e la palestra polifunzionale.
Proprio per quest’ultima, infine, a dicembre scorso è stato aggiudicato il bando di gara per la realizzazione di un impianto fotovoltaico, in grado di rendere la struttura autonoma. La gara è stata vinta dalla Millennium Impianti srl di Milis con un offerta di 55.316,53 euro Iva esclusa.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo