In campo i mini Diener e Sacchetti
Sono i ragazzi del minibasket

 (foto: Ufficio stampa Dinamo, per gentile concessione)
(foto: Ufficio stampa Dinamo, per gentile concessione)

SASSARI. Grande successo e risultati positivi per il progetto biancoblù legato alla crescita dei mini cestisti: 160 ragazzi, tre squadre iscritte al campionato e tanto divertimento.

Minibasket. Il settore giovanile, come recentemente ribadito con convinzione dal presidente della Dinamo Banco di Sardegna Stefano Sardara, è un imprescindibile pilastro su cui ogni società sportiva deve basare la sua programmazione e il suo domani. Lavorare sui giovani, metterli nelle condizioni di avvicinarsi al gioco, di impararlo divertendosi sino ad avere la piena possibilità di esprimersi e migliorare qualità e capacità individuali come parte del gruppo, questo l'obiettivo. Un obiettivo su cui la Dinamo Banco di Sardegna scommette senza esitazioni, a partire dai più piccoli protagonisti biancoblù, i 160 ragazzi che fanno parte del settore Minibasket.

Grandi risultati. Sono come detto 160 gli iscritti al settore Minibasket della Dinamo del dirigente responsabile Roberta La Mattina, risultato ragguardevole che fotografa la passione e l'interesse che sin dalla più tenera età pervadono i mini cestisti in erba. Tre le squadre iscritte al campionato (Scoiattoli, Aquilotti1 e Aquilotti2), guidate da tecnici preparati come Nicola Bonsignori, Emanuele Rotondo e Stefano Bertrand e capaci di conquistare la vetta della classifica con un bilancio di sole vittorie. La Dinamo pensa e costruisce il suo futuro, lo fa sui parquet delle palestra dell'Istituto Tecnico Industriale e della scuola elementare di San Giuseppe, preziosi partner Dinamo, lo fa con competenza ed entusiasmo, lo stesso che anima l'allegro plotone di baby baskettari che sperano di diventare i giganti di domani.

Giorni e orari. Pulcini1: lunedì e mercoledì dalle 18.00 alle 19.00 palestra ITI; Pulcini2 martedì e giovedì dalle 15.30 alle 16.30 palestra San Giuseppe; Pulcini3 martedì e giovedì dalle 16.30 alle 17.30 palestra San Giuseppe; Scoiattoli martedì e giovedì dalle 18.30 alle 19.30 palestra ITI; Aquilotto1 lunedì e mercoledì dalle 19.00 alle 20.00 palestra ITI; Aquilotti2 mercoledì dalle 19.00 alle 20.00 e venerdì dalle 18.30 alle 19.30 palestra ITI; Aquilotti3 martedì e giovedì dalle 17.30 alle 18.30 palestra San Giuseppe.

Il mini protagonisti. Scoiattoli: Pintus, Manca F., Mura, Denti, Pinna, Manus, Cocco, Motroni L., Pisanu, Casula, Meloni, Motorni F., Marras, Brau, Pitirra, Manca M., Dore, Schirru, Fancelli e Casu. Aquilotti1: Pisoni, Dell'Erba, Sanna, Arca, Lambroni, Bussu, Mura, Piras, Ruju, Grimaldi, Manca, Dore, Sanna, Satta, Bussu, Fenu, Scardaccio, Maras. Aquilotti2: Denti, Dian L., Dian A., Cambula, Carta, Doro, Bolla, Ortu, Tola, Brozzu, Masala, Converti, Miseni, Sotgia, Bussu, Marogna, Montanaro.

 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa Dinamo, per gentile concessione)