Bilancio positivo per UnitelSardegna,
il consorzio tra i due Atenei sardi

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. L’assemblea dei soci di Unitelsardegna, il consorzio per l’Università telematica della Sardegna fondato nel 2005 dalle Università di Cagliari e Sassari, ha approvato nei giorni scorsi il bilancio 2012, con una variazione positiva nel saldo finale del 40% rispetto all’anno precedente.
 
La chiave del successo è senza dubbio il livello di qualificazione raggiunto nelle tecnologie e-learning per i diversi settori della formazione.

Unitelsardegna è un ente senza scopo di lucro finalizzato a favorire l’adozione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nei settori dell’istruzione e della formazione: nato con il Progetto UniSOFIA (2006-2009), ha dato vita più di recente grazie all’esperienza acquisita e alle competenze interne sviluppate ad un rapido ammodernamento tecnologico e di offerta, ponendosi negli ultimi anni in controtendenza rispetto agli attuali trend economici.

Il Consorzio fornisce attualmente i propri servizi alle Università sarde, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Ministero dell’Interno, alla Regione Autonoma della Sardegna, alle Province sarde e a diversi enti pubblici e privati, favorendo l’evoluzione della formazione verso modelli blended, caratterizzati dalla contemporanea presenza di attività frontali e approcci mediati dagli strumenti informatici, secondo i più recenti dettami dell’e-learning. Va tuttavia ricordato che la radice sarda del Consorzio è ben presente. Tra le altre iniziative, è in linea un Corso di lingua sarda che ha discenti sparsi in ogni angolo del pianeta, dall’Argentina al Giappone, e che viene arricchito ogni anno con nuovi moduli.

Tra i progetti di maggior interesse si segnala il Progetto Orientamento Unica, nell’ambito della programmazione regionale cofinanziata dal F.S.E. 2007/2013, per il quale il Consorzio realizza attività di raccordo tra scuole e università, iniziative di potenziamento dell’orientamento universitario e strumenti di accompagnamento e sostegno per gli studenti del 1° anno dei corso di studio.

 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)