La Dinamo smacchia la "bestia nera"
L'Enel Brindisi va ko 93-95

di Daniele Giola
 (foto: Max Turrini)
(foto: Max Turrini)

SASSARI. Era stata annunciata come una sfida tosta, da "uomini duri". Così è stata, ancora una volta.  La Dinamo ha espugnato (93-95) il PalaPentassuglia di Brindisi al termine di una vera e propria battaglia sportiva e si mantiene così in testa alla classifica in compagnia di Varese (vittoriosa sulla Juve Caserta). I biancoblù hanno sofferto non poco l'atletismo dei padroni di casa (viste anche le assenze di Easley e Thornton) e hanno dovuto impiegare tutto il secondo tempo per rimontare il non piccolo vantaggio che Viggiano e compagni erano riusciti ad accumulare nel secondo quarto. Man of the match un grande Travis Diener da 29 punti.

La sfida. Travis Diener e Di Liegro lanciano subito la Dinamo (5-0), Robinson trascina i compagni al primo sorpasso di Brindisi (10-8). Le due squadre giocano a ritmi forsennati, segnano da ogni dove e restano incollate, punto a punto, fino alla prima sirena (che premia Brindisi 31-30). Nel secondo quarto Brindisi accelera grazie a Ndoja e Grant. La Dinamo soffre l'assenza di Easley ma si mantiene abbastanza vicina (44-36; 57-45).  In avvio del terzo quarto la Dinamo incassa un altro duro colpo da Brindisi - break di 10-3 e massimo vantaggio (70-56) - ma non si arrende. Anzi, trascinata da un Travis Diener strepitoso (29 punti 7/13 da 2, 4/8 da 3, 30 di valutazione) e da un'efficace difesa a zona  si riporta sotto con due parziali importanti (0-7 e 0-6 tra il 25' e il 30'). Nell'ultimo quarto, i biancoblù prima passano in vantaggio con Ignerski (74-75), poi controllano e infine piazzano il colpo decisivo con una bomba dello scatenato Travis Diener. Bomba che vale l'87-91 e un ultimo minuto relativamente tranquillo, gestito come al solito dal glaciale Drake Diener (24, 7/10 da 2, 4/8 da 3).

Tabellini: (30-31, 57-45, 74-71; 93-95)
Enel Brindisi: Viggiano 10, Robinson 12, Reynolds 11, Formenti 2, Fultz 7, Ndoja 11, Simmons 16, Porfido,Zerini, Gibson 12, Alibegovic, Grant 12. All.: Piero Bucchi.
Dinamo Banco di Sardegna: Devecchi 7, Thornton, Ignerski 10, Diener T 29, Sacchetti B 8, Spissu, Diener D. 24, Vanuzzo 10, Pinton, Di Liegro 7. All.: Meo Sacchetti.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Max Turrini)