Malattie del rene, tre giorni
di screening gratuito

Un certificato medico
Un certificato medico

SASSARI. Ritorna l’appuntamento con la Giornata Mondiale del rene. Alla campagna di prevenzione delle patologie renali, in programma il prossimo giovedì 14 marzo, la Asl 1 aderisce con una serie di iniziative organizzate a Sassari, Alghero e Ozieri.

A Sassari i medici dell'Unità operativa di Nefrologia, Dialisi e Trapianto dell'ospedale Santissima Annunziata anche quest’anno saranno in piazza d’Italia dalle 9 alle 18 nella tenda messa a disposizione dai Vigili del fuoco. I cittadini che vorranno aderire all’iniziativa potranno ricevere materiale informativo, consulenza medica qualificata, ma soprattutto potranno effettuare gratuitamente esami di screening: in particolare verrà effettuata una breve anamnesi, il controllo del peso e della pressione arteriosa ed un esame urine.

L’appuntamento di giovedì prossimo diventa un'occasione preziosa per informarsi ed effettuare un controllo gratuito. "Grazie a questo semplice screening - spiega Maria Cossu, direttrice dell'Unità operativa complessa- sarà possibile identificare alcuni fattori di rischio molto comuni come l’ipertensione arteriosa, il diabete, l'obesità e le dislipidemie, che possono danneggiare il rene, spesso in maniera misconosciuta”.
L'obiettivo della manifestazione è quello di suggerire una condotta di vita ottimale o qualora fosse necessario consigliare eventuali altre indagini cliniche e di laboratorio.

La campagna di prevenzione “Nefrologie aperte”, promossa in Italia dalla Società italiana di Nefrologia (SIN) e dalla Fondazione italiana del rene si svolgeranno contemporaneamente anche ad Alghero e Ozieri ma con modalità diverse.

Ad Alghero le giornate dedicate all'indagine sono quattro: martedì 12, mercoledì 13 e venerdì 15 marzo gli utenti interessati allo screening potranno rivolgersi direttamente all’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi dell'Ospedale civile, diretta da Angelo Piras. Apertura al pubblico dalle ore 9 alle ore 14. Inoltre, giovedì 14 marzo i medici nefrologi della ASL saranno all'Istituto Tecnico A. Roth di Alghero. Il progetto di prevenzione delle malattie renali riguarderà gli studenti dell'ultimo anno della scuola media superiore ai quali, oltre alla visita, verrà somministrato un questionario per conoscere il loro stile di vita.

Ad Ozieri, al 4° piano dell’Ospedale Civile Antonio Segni, l’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi diretta da Marino Ganadu aderisce alla Giornata Mondiale del rene con screening gratuiti nella giornata del 14 marzo. L'apertura al pubblico è prevista dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30.

 

 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Tags
Immagini articolo
  • Un certificato medico