Gli studenti del Nord Sardegna
su Videolina per "Forza ragazzi"

L'amicizia tra adolescenti è il tema una proiezione (foto: SassariNotizie)
L'amicizia tra adolescenti è il tema una proiezione (foto: SassariNotizie)

SASSARI. Saranno gli studenti delle scuole superiori del Nord Ovest Sardegna i protagonisti della seconda serata di “Forza ragazzi”, il gioco a quiz trasmesso da Videolina. Nella puntata che andrà in onda oggi - martedì 12 marzo – alle 21 gli allievi delle scuole sassaresi sfideranno i loro colleghi di Oristano.
Gli studenti delle quarte superiori dovranno rispondere a domande su tre diverse materie selezionate tra ambiente e natura, economia e finanza, sport, anatomia umana e salute, astronomia e letteratura sarda, storia, spettacolo, matematica, storia delle religioni, educazione civica, letteratura italiana, informatica. I concorrenti, 16 per squadra, sono stati scelti dopo una lunga selezione in collaborazione con docenti, dirigenti scolastici e con il contributo delle amministrazioni provinciali. Tra loro molti che hanno una media scolastica compresa tra il 9 e il 10.

Il programma, prodotto da Videolina, è ideato e condotto da Roberto Betocchi della Rb Managemet con la regia di Luisanna Pala e il coordinamento della produzione affidato a Alice Navarino. L’obiettivo è promuovere il confronto sano tra i ragazzi di tutta l’isola in una serie di prove incentrate sulle loro capacità e sulla voglia di fare squadra. Ma “Forza ragazzi” è anche un modo per fare incontrare giovani di tutto il territorio regionale e favorire la conoscenza reciproca.

I vincitori delle gare a squadre hanno la possibilità di fare punteggio nella classifica generale rispondendo alle domande del cosiddetto “tesoretto”. Le quattro squadre che avranno totalizzato il maggior punteggio nelle prime dieci puntate parteciperanno alle semifinali dell’undicesima e della dodicesima puntata. I finalisti che parteciperanno alla tredicesima e ultima puntata avranno la possibilità di vincere un viaggio studio di due settimane in un college inglese.

La squadra di Sassari, capitanata dal portotorrese Nunzio Borra, avrà come tutor il professor Marco Di Gangi. Oltre a Sassari e Porto Torres gli studenti rappresentano le scuole superiori di Alghero e Bonorva con ragazzi che arrivano da Thiesi, Villanova Monteleone, Ploaghe e Biancareddu.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • L'amicizia tra adolescenti è il tema una proiezione (foto: SassariNotizie)