Giovanissimi in manette per un furto
compiuto a Capodanno ad Alghero

di Grazia Sini
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Hanno tra i 14 e i 16 anni i ragazzi che nella notte di San Silvestro sono entrati in un supermercato di Alghero e hanno rubato cellulari e strumenti elettronici. I carabinieri della Compagnia di Alghero hanno arrestato stamattina i 4 giovanissimi su richiesta del pubblico ministero Fenu. Le indagini svolte dalla Squadra Volante del Commissariato e dal Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Alghero sono scattate immediatamente dopo il furto, compiuto il 31 dicembre dello scorso anno in un supermercato di via Mazzini ad Alghero, dove era stata forzata la serranda d'ingresso e rotte le vetrine. Una volta dentro i quattro giovani ladri, tutti di Alghero, avevano fatto incetta di cellulari e altri oggetti tecnologici.

Grazie alle indagini svolte dalla Procura della repubblica per i Minorenni di Sassari, finalizzate a contrastare la criminalità minorile, dalla Compagnia Carabinieri di Alghero, dal Commissariato di Alghero e dalla Sezione di Polizia Giudiziaria presso il Tribunale per i Minorenni di Sassari è stato possibile recuperare parte della merce e trovare i quattro ragazzini. Ora i giovani ladri sono stati portati nelle comunità deputate alla custodia ubicate in Lanusei, Sant’Antioco, Oristano e Sant’Andrea Frius dove sconteranno la misura cautelare.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Tags
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)