LA POLEMICA

Galleria Auchan apre a Pasquetta
Campus «Profanato giorno sacro»

di Francesco Bellu
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Dopo Santo Stefano, ora è la volta di Pasquetta. La galleria Auchan rimarrà aperta il giorno successivo alla Pasqua tradizionalmente dedicato a gite fuori porta e pranzi in compagnia di amici e parenti. Il centro commerciale resterà aperto per tutta la giornata del 1 aprile dalle 10 alle 21. I motivi, leggendo la nota del direttore Vito Olivieri sarebbero legati «all'attuale criticità di fatturati e alla salvaguardia dei livelli occupazionali». Ma su questa decisione è intervenuto con un documento il consigliere comunale Pd Simone Campus che senza mezzi termini definisce l'apertura straordinaria «una profanazione del diritto delle famiglie a stare insieme i giorni di festa per inseguire il consumismo». Nella nota Campus fa notare come «la galleria Auchan usi il ricatto occupazionale per costringere i dipendenti a lavorare anche nei giorni più sacri per le persone. Questa cosa è inaccettabile. Spero che si levi la voce del Sindaco e di tutte le istituzioni locali per impedire che ciò accada».

Secondo Campus, dopo il fallimento del ricorso alla Consulta, il prossimo Governo deve rivedere la normativa sulle liberalizzazioni delle attività commerciali restituendo alle Regioni la potestà legislativa e ai Comuni il potere di regolare le aperture. «A questo punto solo la gente, levando la propria voce, potrà impedire questa decisione, eventualmente anche attraverso uno sciopero degli acquisti. - conclude - Spero che questo mio appello sia raccolto dal numero più alto di persone possibile: basta col consumismo esasperato».

 

 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)