"I mercoledì della cultura"
Appuntamento sulla musica

SASSARI. Ultimo appuntamento mercoledì 20 marzo alle 17 della rassegna “I mercoledì della cultura” organizzato della delegazione FAI di Sassari. Dopo aver indagato negli anni passati sulle arti visive, l'architettura, l'imprenditoria il Fai ha deciso quest'anno di approfondire la storia del rapporto tra "Sassari e la musica" riscuotendo a ogni appuntamento un grande interesse da parte del pubblico. Nell'ultimo incontro della rassegna che si sposta in questa occasione nella sala Siglienti del Banco di Sardegna sarà Antonio Ligios a presentare una relazione dal titolo “Una città a Teatro: le stagioni liriche al Politeama”.

L'intervento di Ligios oltre a compiere un excursus storico sulla storia del teatro cittadino inaugurato nel 1884 e poi distrutto da un incendio nel 1923 ricostruirà il rapporto tra il teatro Politeama e la grande stagione della musica lirica a Sassari. L'incontro inoltre introdurrà il pubblico alle tematiche legate all'evento più importante organizzato dal Fai in ambito nazionale “la Giornata Fai di primavera” che a Sassari apre quest'anno proprio le porte del Teatro Verdi. In questa occasione saranno aperte non sologli spazi  noti al pubblico ma anche altri locali solitamente chiusi tra cui i camerini e il dietro le quinte. “Il Fai da sempre accanto alla salvaguardia dell'ambiente tutela i beni storici testimoni dell'antica tradizione culturale del nostro paese. Seguendo questa filosofia -dice il Capo delegazione di Sassari Angelo Tilocca- abbiamo pensato di richiamare  l'attenzione sul teatro Verdi che dopo essere stato il fulcro della vita culturale sassarese per più di cento anni rischia ora di andare incontro ad un progressivo declino. Crediamo che questo importante testimone del passato debba avere ancora un importante ruolo nella nostra città e debba per questo essere salvaguardato anche ora che non è il più grande Teatro sassarese".

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo