Il Pdl si affida ai giovani: il vice coordinatore vicario è Sabrina Serra

SASSARI. Il coordinamento provinciale del Pdl di Sassari, nella seduta di ieri, ha approvato all'unanimità la nomina di Sabrina Serra alla carica di vice coordinatore vicario del partito in provincia. Sabrina Serra, 32 anni, laureata in Economia, imprenditrice di S. Maria Coghinas e già candidata alla Camera alla recenti elezioni politiche, è l'unica donna, in Sardegna, a ricoprire questo ruolo nel partito.

«Al di là dei suoi meriti e delle sue qualità che ha già dimostrato», ha commentato il coordinatore provinciale Antonfranco Temussi esprimendo a nome di tutto il coordinamento la sua soddisfazione per la designazione, «riteniamo si tratti di una scelta forte di cui il partito ha molto bisogno in questo fase politica così difficile e delicata. Una scelta che, allo stesso tempo, significa meritocrazia, passione, innovazione, entusiasmo, impegno al servizio della comunità; tutte cose che il Pdl sassarese vuole mettere in campo per confrontarsi a viso aperto con le altre forze politiche e, in particolare, con i cittadini». La vice coordinatrice, che dovrà affiancare il coordinatore in tutte le attività politiche ha già dichiarato che intende mettere al servizio del territorio la sua passione ed il suo impegno già a partire dalla tornata di elezioni amministrative che ci saranno in  Sardegna.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo