Residuato bellico sulla Buddi Buddi
"Nessun pericolo: è inerte"

 (foto: Archivio Carabinieri)
(foto: Archivio Carabinieri)

SASSARI. Nessun pericolo. I carabinieri del comando provinciale di Sassari, dopo aver ricevuto centinaia di telefonate in questi giorni, precisano che il residuato bellico della seconda guerra mondiale ritrovato nei giorni scorsi a poca distanza dalla Buddi Buddi è privo di esplosivo. La bomba, lunga un metro e sessanta e pesante oltre 200 chili, è stata scoperta da un automobilista di passaggio che ha chiamato immediatamente la centrale operativa dei carabinieri. Nelle prossime ore, riferiscono i militari dell'Arma, l'ordigno sarà trasferito altrove. Fin da subito le analisi del Reggimento guastatori della Brigata Sassari di stanza a Macomer hanno rivelato che si tratta di un residuato completamente inoffensivo.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Archivio Carabinieri)