TECNOLOGIE

Buon compleanno Twitter:
7 anni di vita e grandi prospettive

di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Nell'era di internet un anno vale come un secolo. Ecco perché è importante ricordare che oggi Twitter taglia il traguardo dei sette anni: il primo tweet di prova, mandato da uno dei fondatori, Jack Dorsey, risale infatti al 21 marzo del 2006. A partire da quella data la piattaforma fu lanciata ufficialmente e aperta al pubblico il 15 luglio dello stesso anno. Il popolarissimo sito conta ormai 200 milioni di utenti attivi mensili, ma non è dato sapere dall'azienda quanti sono esattamente quelli registrati. Milioni di utenti lo usano in tutto il mondo come una grande agenzia di stampa gratuita. Molte le differenze con Facebook: si tratta in gran parte di un utilizzo passivo. Il 40 per cento degli utenti, come dicono le statistiche, si collega infatti per leggere i tweet dei personaggi che segue, soprattutto se si tratta di personaggi famosi, anziché sviluppare un proprio tweet. Ma allora, verrebbe da chiedersi, come mai tanta popolarità? Twitter basa la sua comunicazione su 140 caratteri. Come nessun altro social fa. E la cosa è un po’ speciale e coinvolgente quando si prende il via a twittare per alcuni motivi. Si può mandare un tweet in pochissimi secondi. Arriva in tempo reale. Può essere veicolo di news senza passare dai media. In più pul contare sull’hashtag, una funzione geniale che raggruppa tweet e ne definisce l’argomento creando una miscele esplosiva, "espressione collettiva di singole personalità". E tra poco questa grande, piccola piattaforma potrebbe essere quotata in Borsa, stando a quanto dicono gli ultimi rumors. Riportati - ovviamente - su Twitter.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)