Alghero, tenta di rubare all'uomo
che le dava l'elemosina: arrestata

di Grazia Sini
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)

ALGHERO. Nascosta dal fagottino dove teneva un bambino, ha tentato di rubare dalla tasca di un uomo che le stava facendo l'elemosina. H. A., nomade di 25 anni, è stata però scoperta dagli agenti della Squadra volante del commissariato di Alghero ed è stata arrestata per tentato furto con destrezza ed impiego di minori nell’accattonaggio.

Il fatto è accaduto venerdì mattina davanti a un supermercato in via Marconi, ad Alghero. La nomade, che vive nella città catalana, chiedeva l'elemosina davanti al negozio, tenendo un bambino adagiato su una coperta sostenuta sulla spalla tramite delle fasce. Un signore si è fermato per darle qualche soldo, ma mentre lui cercava gli spiccioli nel borsellino, lei, con la mano nascosta dalla coperta, frugava nelle tasche dell'ignara vittima. Proprio in quel momento sono passati i poliziotti che l'hanno colta sul fatto e l'hanno arrestata. Stamattina è comparsa davanti al giudice per la convalida dell'arresto.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)