Concerti di Primavera 2013, al Civico
il Quartetto del Teatro Regio di Torino

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Continua la rassegna de "I Concerti di Primavera 2013" organizzata dall'associazione culturale musicale Ellipsis di Sassari con il terzo appuntamento, martedì 26 marzo, a Palazzo di Città alle ore 21. Per l’occasione, salirà sul palco il Quartetto del Teatro Regio di Torino composto da Stefano Vagnarelli (violino), Marco Polidori (violino), Alessandro Cipolletta (viola) e Relja Lukic (violoncello) insieme al pianista Andrea Maggiora.

Il quartetto d’archi nasce dalla volontà delle quattro prime parti che dopo numerosi anni di comune attività in seno all’orchestra del Teatro Regio di Torino, e della Filarmonica ‘900, decidono d’approfondire il legame musicale, con attività cameristica. La scelta è avvallata anche dalla direzione del Teatro Regio di Torino, che in più di 250 anni di attività, concede per la prima volta il nome del Teatro Regio ad un quartetto di suoi musicisti. La formazione quartettistica è la base anche per gruppi più numerosi, come nel caso della collaborazione con Andrea Maggiora, per programmi dedicati al quintetto con pianoforte.

Andrea Maggiora si è diplomato con il massimo dei voti al conservatorio G. Verdi di Torino (Vera Drenkova), perfezionamento alla Hochschule fur Musik “F. Liszt” di Weimar (Jacob Lateiner) e alla Musikakkademie di Lucerna (Ivan Klanskj). Per la musica da camera ha studiato con il maestro Dino Asciolla ai corsi di perfezionamento di Città di Castello e con il duo Gulli-Cavallo al conservatorio di Lucerna. Collabora con diverse formazioni cameristiche in Italia, Svizzera e Germania, tra cui l’ensemble musica chiara, che nel 2008 ha compiuto venti anni di attività concertistica. In programma il Quartetto n. 1 per archi in mi minore, intitolato “Dalla mia vita” di B. Smetana, scritto dall’autore con l’intento di ripercorrere le tappe salienti della sua esistenza, a seguire il Quintetto op. 57 per pianoforte e archi di D.Šostakovič, e, in chiusura, la prima esecuzione assoluta del Five drawings for Piano Quintet del noto contrabbassista e compositore torinese Ezio Bosso, vincitore di numerosi premi e riconoscimenti internazionali, che ha firmato molte colonne sonore per registi come Salvatores e Tavarelli (sua è la colonna di “Io non ho paura”). I Concerti di Primavera proseguiranno al Palazzo di Città di Sassari fino al 27 maggio, il prossimo appuntamento sarà lunedì 8 aprile a Palazzo di Città con il duo pianistico a quattro mani Yves Robbe e Macha Makarevich. Info: 079 298371 – 339 2206362

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)