Dinamo con il fiato corto
Cremona domina 108-91

di Daniele Giola
 (foto: Max Turrini)
(foto: Max Turrini)

SASSARI. Dopo la sbornia per lo straordinario successo su Varese, utile per conquistare la vetta della classifica, la Dinamo deve registrare la rovinosa caduta a Cremona per mano di una Vanoli più cattiva e forte di quanto si potesse immaginare. Senza  il genio di Travis Diener, fuori per infortunio, i biancoblù di Meo Sacchetti si sono arresi troppo presto e il punteggio finale (108-91) fotografa alla perfezione una sfida che in fondo non c'è stata.

Avanti nel punteggio solo nei primissimi secondi del match (2-4; 4-8) e in scia all'avversario fino alla tripla di Ignerski del 21-19, la Dinamo ha poi subito la strapotere atletico degli avversari, dominatori dell'area colorata (34 a 22 il computo dei rimbalzi), abili a mantenere un vantaggio fisso sulla doppia cifra con alcuni picchi da +20. Questi i parziali del match (24-19, 58-40, 81-65, 108-91). A trascinare i padroni di casa Peric (25 punti) e un trio scatenato composto da Vitali (per lui 20 punti e 30 di valutazione) Kotti e Chase (che hanno chiuso rispettivamente con 19 e 18 punti).

Alla Dinamo, invece,non è bastato il solito grande contributo di Drake Diener (24 punti, 9 falli subiti) al quale si è aggiunto per una volta quello di Ignerski (23 punti). Troppe le palle perse (9) e troppo poca la luce nelle giocate d'attacco che il buon Pinton (11 punti) ha offerto cercando di non far rimpiangere il grande assente di giornata. In ombra anche il man of the match della partita con Varese, Thornton, autore di 9 punti con un modesto 1/5 dalla lunga distanza. Dopo questa partita e in attesa dell'esito del posticipo tra la Cimberio e la Trenkwalder, la Dinamo continua ad affiancare i lombardi a quota 36 in classifica, ma è ora tallonata a 34 dall'Acea Roma uscita vincente dalla partita contro la Virtus Bologna (90-70).

Tabellini:
Vanoli Cremona: Peric 25, Chase 18, Vitali 20, Fontana, Kotti 19, Jackson 6, Belloni, Johnson 7, Harris 4, Conti,, Stipanovic 9, Cazzaniga. All.: Gresta
Dinamo Banco di Sardegna Sassari: Devecchi, Thornton 9, Ignerski 23, Brian Sacchetti 8, Spissu, Diener D 24, Vanuzzo 5, Pinton 11, Di Liegro, Easley 11. All.: Sacchetti.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Tags
Immagini articolo
  •  (foto: Max Turrini)