Regione: 500 euro ai disoccupati
"da spendere nel circuito Sardex"

Ugo Cappellacci  (foto: SassariNotizie.com)
Ugo Cappellacci (foto: SassariNotizie.com)

CAGLIARI. Sono diecimila giovani sardi, tra 25 e 35 anni, che non hanno mai lavorato, i destinatari del reddito di comunità che verrà introdotto con l'approvazione della legge finanziaria. I beneficiari, selezionati su un bacino di circa 23 mila disoccupati, avranno a disposizione, ogni mese e per tre anni, l'equivalente di 500 euro spendibili nel circuito di credito commerciale "Sardex". Stamane il meccanismo del circuito, nato in Sardegna nel 2009 e operante dal 2010, è stato spiegato alla stampa dal presidente della Regione, Ugo Cappellacci, dal direttore generale di Sardegna Promozione (che gestirà l'operazione per conto della Regione) e dai responsabili di Sardex, Roberto Spano e Gabriele Littera.

"La Regione - ha detto il governatore - entra nel circuito, con un fondo di garanzia di 20 milioni. Non verranno introdotte monete, ma servizi pubblici o la possibilità di acquistare, per esempio, carta o altri beni che possono servire a qualche impresa del circuito. Con questo primo passo, si accumulano crediti in Sardex, messi a disposizione dei giovani disoccupati sardi con il reddito di comunità". Le imprese che aderiscono per ora a Sardex sono 1100, hanno spiegato Spano e Littera, e di quasi tutti i settori merceologici: "Ci sono market supermercati, editoria sarda, agroalimentare, abbigliamento. Non è un sistema sostitutivo dell'euro, ma complementare". "Una volta approvata la finanziaria - ha detto il direttore di Sardegna Promozione, Mariano Mariani - verrà approvato un regolamento che disciplinerà i meccanismi di ingresso dei giovani selezionati nel Sardex e la rotazione. Sara' una fase di sperimentazione, con uno stanziamento iniziale, di venti milioni". I giovani beneficiari, ha anticipato il presidente, dovranno comunque mettersi a disposizione della comunità tramite alcune ore di lavoro o presentando appositi progetti.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Ugo Cappellacci  (foto: SassariNotizie.com)