Gara tra professionisti della pubblicità
Premiata l'agenzia sarda Redfish

SASSARI. Si è svolta a Napoli, nell'incantevole scenario del Palazzo delle Arti, la Seconda edizione dell'OpenArt Award: il premio dato ai professionisti della pubblicità da una platea di studenti dei corsi di grafica e comunicazione visiva della Scuola OpenArt di Napoli che saranno i pubblicitari di domani.

Patrocinato dal Comune di Napoli, dalla Provincia e dall’associazione pubblicitari professionisti (TP), il concorso ha visto oltre 150 i lavori in gara, 90 brand e 30 agenzie partecipanti provenienti da tutta Italia. Tra gli iscritti c’era anche l'agenzia sarda Redfish (http://www.redfishadv.it/) che si occupa di comunicazione. L’agenzia ha presentato il logo del Consorzio di Tutela del Vermentino di Gallura: un lavoro premiato al primo posto ex-aequo nella categoria apposita. Il direttore creativo dell'agenzia, Giovanni Murgia, si è detto «molto contento e onorato di ricevere il premio e di vedere riconosciuto e apprezzato il proprio lavoro a livello nazionale». Nello specifico il logo del Consorzio di Tutela del Vermentino di Gallura «nasce da un processo creativo intenso durato circa tre mesi nei quali si è proceduto ad individuare un segno grafico distintivo e identitario che fosse capace di rappresentare al meglio le finalità del Consorzio e raccontare le particolarità di un vino tipico del territorio».

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo