Grande distribuzione apre a pasquetta
Le parti sociali chiedono un dietrofront

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Un coro unanime che invita la grande distribuzione a rispettare la giornata festiva di Pasquetta  e a tutelare in questo modo la vita sociale dei lavoratori  del comparto e delle loro famiglie. Come concordato la scorsa settimana, a seguito dell'incontro con i dipendenti della Galleria Auchan ricevuti a Palazzo Ducale dal sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau, ieri mattina  l'assessore al Commercio, Gianni Carbini, ha riunito un nuovo tavolo di concertazione al quale hanno preso parte il presidente della Confcommercio, Alberto Cossu, il segretario  della Confesercenti, Gianni Simula e i rappresentanti  delle organizzazioni sindacali: Sandro Marcellino e Maria Giovanna Mela per la Cisl, Sebastiano Crosa per la Cgil, Giampiero Manai per la Uil e Nino Fiori per la Cisal.

L'obiettivo dell'incontro era quello di avviare un primo confronto insieme alle associazioni di categoria e ai sindacati, anche a seguito delle proteste da parte dei lavoratori e delle lavoratrici della grande distribuzione, particolarmente provate dalla scelta, tra l'altro legittima perché prevista dalla legge sulle liberalizzazioni, di aprire i grandi centri commerciali il giorno di Pasquetta. Dall'incontro di ieri mattina è emerso con chiarezza la necessità di richiedere alla grande Distribuzione organizzata di fare un passo indietro per rispettare la vita sociale delle famiglie. L'invito è quello a non aprire il giorno di Pasquetta per garantire il diritto di socialità ai lavoratori.

Al termine dell'incontro si è concordato di riunire il  tavolo di concertazione per il prossimo 10 aprile, invitando al confronto anche i rappresentanti  della grande Distribuzione organizzata. L'incontro sarà l'occasione per tracciare un primo bilancio anche delle ricadute economiche ed occupazionali sul territorio, ad oltre un anno dall'entrata in vigore della legge sulle liberalizzazioni.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)