Pasqua e Pasquetta alla Pelosa
con il raduno "Stintino Contest"

 (foto: Ufficio stampa Stintino Contest)
(foto: Ufficio stampa Stintino Contest)

STINTINO. Il conto alla rovescia è già iniziato e tutto è pronto per l’appuntamento pasquale con Stintino Contest, il grande raduno di windsurf, kitesurf e sup che, per il quarto anno consecutivo, vedrà protagonisti tanti atleti sulla splendida spiaggia della Pelosa. Quest’anno la manifestazione che aprirà i battenti tra tre giorni, il 30 marzo, è diventata anche una tappa zonale del campionato Aicw. E sono già numerosissimi i partecipanti alla quarta edizione che attraverseranno il mare per essere presenti a Stintino. Conferme sono arrivate anche dal sud Sardegna, dove sono tanti gli appartenenti alla tribù del windsurf.

Sono attesi nomi come Stefano Lorioli (RRD), Iacopo Testa (RRD), Gigi Madeddu e Matteo Spanu (White Reef) tutti campioni del freestyle. Sarà della partita anche Giorgio Giorgi (Challenger e 360) campione italiano di windsurf overall. Tra i giovanissimi saranno presenti Greta Marchegger, accompagnata dal padre Luis, Francesca Alvisa, Michele Cittadini, diciassettenne vicecampione europeo di windsurf classe tecno. Gli organizzatori della Mec3 Sport–Pubblicitas sperano anche nella conferma della campionessa mondiale di windsurf classe tecno 293 Marta Maggetti. La manifestazione che prenderà il via questo sabato, e durerà tre giorni, sarà ricca di appuntamenti. Sono previsti infatti, a seconda delle condizioni meteo, oltre alle prove di slalom, ins&out, long distance, freestyle e wave, anche una regata di vela latina in collaborazione con il Circolo nautico sottovento e una gara di raccolta rifiuti e pulizia spiaggia, il progetto EcovelaPlay. Grande attesa infine per la seconda edizione del “Memorial Cicallero” dedicato a Luigi Secchi, grande appassionato di windsurf.

Protagonisti saranno anche i bambini delle scuole elementari di Stintino: i loro disegni, con temi legati alla natura e al mare, saranno esposti nei gazebo del villaggio dello Stintino Contest, allestito sulle spiagge del Gabbiano e dell’Approdo. L’iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione con l’assessorato comunale alla Pubblica istruzione, con l’assessore Antonella Mariani, e la scuola di via Lepanto. Per tutti in ricordo della giornata il simpatico Profumetto. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Diana, anche quest’anno ha creduto nell’iniziativa capace di vivacizzare le spiagge stintinesi anche fuori stagione, «una manifestazione alternativa nel periodo di Pasqua per chi ama il turismo attivo nella nostra isola», ha detto l’assessore comunale stintinese al Turismo Angelo Schiaffino. «Un’occasione per prolungare la stagione coniugando l’attività sportiva con le opportunità che il nostro territorio può offrire», ha aggiunto l’assessore allo Sport del Comune costiero Angelo Moschella. Accanto alla Mec3 Sport- Pubblicitas quest’anno ci saranno anche l’Università di Sassari e la Sogeaal che hanno garantito il loro patrocinio.

Il programma. L’arrivo degli atleti è previsto per il 30 marzo, in concomitanza appunto con la gara di Ecovela Play (dalle ore 10 alle 12). Quindi alle 16 si darà il via alle registrazioni. Domenica 31 marzo sarà aperto il villaggio dello Stintino Contest sulla spiaggia del Gabbiano e, compatibilmente con le condizioni meteo, si svolgeranno prove di slalom, ins&out, wave, freestyle.
Sempre sabato 30 compatibilmente con le condizioni meteo il Circolo Nautico Sottovento di Stintino organizzerà Una regata di vela latina.
Domenica è prevista anche la tappa zonale del campionato Aicw. Grande attesa anche per la seconda edizione del “Memorial Cicallero”, occasione per ricordare l’amico algherese e grande appassionato di windsurf Luigi Secchi. In questo caso è prevista una piccola quota di 20 euro per l'iscrizione. L’ultimo giorno, lunedì 1° aprile, sempre compatibilmente con le condizioni meteo, ancora altre prove di slalom, ins&out, wave, freestyle, quindi in serata le premiazioni e i saluti.

Anche quest’anno saranno presenti gli stand della Rrd, della White Reef (Tabou, Gaastra-kitesurf), della Challenger Sail, di All360 e di Oberalp (JP-Gaastra windsurf). In spiaggia ci saranno anche Decathlon, Maggiore Rent, AutoA Fiat e Profumetto. A dare gusto alla manifestazione saranno alcuni partner locali che offriranno menù tipici sardi, Birra Ichnusa, Vigne Colline del Vento e Acqua Santa Lucia. Previsto anche per questa edizione un concorso fotografico con in palio un soggiorno per due. Tutte le info sul sito ufficiale www.stintinocontest.com e sulle pagine di facebook (quella ufficiale e quella evento).

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa Stintino Contest)