Thor porta ancora maltempo
L'Isola si salva almeno a Pasqua

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Terminati i nomi legati alle divinità e alla storia greca e romana, ora è tempo di passare a quelle dei popoli germanici, anche se il risultato non cambia. Da oggi, infatti, arriva in tutta Europa Thor, il vasto ciclone subpolare di aria gelida che manterrà il clima invernale sino a Pasqua. Il dio del tuono si abbatterà sulla Sardegna sabato, dove porterà forti temporali e basse temperature.

Fortunatamente, a differenza del nordest dell'Italia, Lombardia ed Emilia Romagna, dove per la domenica di Pasqua ci sarà di nuovo una imponente perturbazione, nell'Isola, insieme a Sicilia, Piemonte, Liguria di Ponente e coste tirreniche si dovrebbe avere un timido miglioramento. Ma, almeno stando alle previsione de ilmeteo.it, sarà solo una breve tregua, prima che Thor si abbatta ancora una volta su tutta l'Italia, compresa questa volta anche la Sardegna.

Per chi prevedeva per queste vacanze un viaggio all'estero, è bene sapere che Thor si abbatterà sulla Germania e su tutta l'Europa, dove porterà freddo e nevicate diffuse. Sempre secondo il ilmeteo.it questo è stato il marzo più freddo degli ultimi 50 anni.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)