In casa una piantagione di cannabis:
arrestata una coppia di Sassari

Archivio (foto: SassariNotizie.com)
Archivio (foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Due fidanzati di 26 anni sono stati arrestati ieri dai carabinieri del comando provinciale di Sassari nell’ambito delle attività finalizzate al contrasto dello spaccio di stupefacenti. I due, B.A. e C.R., incensurati, sono stati sorpresi dai militari del nucleo operativo della compagnia di Porto Torres mentre cedevano piccole dosi marijuana in una piazza della città: la successiva perquisizione nella loro abitazione di Sassari ha portato alla luce una piccola piantagione di cannabis, con 5 piante ben cresciute (170 centimetri ciascuna), collocate sotto una tenda scura in una camera dedicata alla coltivazione. Erano presenti anche lampade alogene con accensione programmata, termostato e diverso materiale per il trattamento e confezionamento. I carabinieri hanno sequestrato circa un chilogrammo di marijuana. Ora i due dovranno ora rispondere dell'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Archivio (foto: SassariNotizie.com)