Porto Torres, la Grand Mistral
inaugura la stagione delle crociere

 (foto: Ufficio stampa comune Porto Torres)
(foto: Ufficio stampa comune Porto Torres)

PORTO TORRES. Sarà la Grand Mistral della Ibero Cruceros ad inaugurare la stagione delle vacanze a Porto Torres. La nave da crociera, con 1700 persone più altre 700 di equipaggio arriverà la mattina di Pasqua e ripartirà alle ore 13 per Valencia. I crocieristi che sbarcheranno dalla Grand Mistral avranno a disposizione un bus-navetta gratuito dell’autorità portuale che li accompagnerà sino all’area antistante la Torre Aragonese. L’accoglienza al porto sarà garantita dal servizio di info-point organizzato dall’amministrazione comunale e gestito dalla cooperativa “Turris bisleonis”. Il servizio verrà svolto in più lingue da operatrici specializzate che, come lo scorso anno, forniranno informazioni sui siti culturali, monumentali e archeologici e sui luoghi di maggior interesse paesaggistico della città. Sarà garantita anche l’assistenza informativa sulle necessità primarie dei turisti, come le indicazioni riguardanti i servizi sanitari, gli internet point, le farmacie e i telefoni pubblici. Inoltre, verrà aggiornata la pagina Facebook denominata “Porto Torres Cruceros”, rivolta ai visitatori di nazionalità spagnola, in cui saranno pubblicate le foto dei luoghi più suggestivi e le notizie sulle manifestazioni che si svolgono a Porto Torres durante l’anno, con l’obiettivo di promuovere anche su internet i siti cittadini. Tutte le informazioni sul servizio di accoglienza possono essere richieste via mail all’indirizzo cooperativaturris@gmail.com. In occasione degli sbarchi il tratto iniziale del corso Vittorio Emanuele sarà chiuso al traffico dei mezzi.

«L’accoglienza ai crocieristi lo scorso anno ha contribuito a trasmettere un’immagine positiva della nostra città a migliaia di visitatori. È stato un ottimo veicolo promozionale – sottolinea il sindaco Beniamino Scarpa – per il nostro patrimonio culturale e per i nostri servizi. L’accoglienza sarà riproposta per gli sbarchi che sono stati programmati fino a questo momento. Anche se gli approdi sono in numero inferiore, per scelte di mercato della società di crociere legate alle necessità di variare l’offerta delle destinazioni, la compagnia ha scelto comunque di legarsi al nostro territorio e questo aspetto ci fa ben sperare per il futuro, considerata anche la imminente disponibilità della grande banchina a ridosso del centro cittadino». «Per far percepire ai turisti l’immagine di una città pronta ad accoglierli e a “coccolarli” – aggiunge l’assessore al Turismo, Alessandra Peloso – auspico che le attività commerciali aprano in occasione della Pasqua e delle altre giornate festive. È importante dare un segnale di continuità, per non disperdere tutto il lavoro promozionale svolto lo scorso anno».

Gli arrivi delle navi da crociera sono previsti anche nel mese di aprile. La mattina del 5 approderà per la prima volta a Porto Torres la Quest, della Saga Holidays. La nave può ospitare sino a 500 passeggeri, più 250 persone di equipaggio. Per l’occasione, su richiesta della compagnia, il servizio di accoglienza sarà svolto anche a bordo. La Grand Mistral tornerà a Porto Torres il 6 e l’11 aprile, mentre domenica 14 approderà alle ore 13, con partenza alle ore 18, la Grand Celebration, sempre della Ibero Cruceros, che ha una capienza massima di 1900 passeggeri e 620 membri di equipaggio.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa comune Porto Torres)
  •  (foto: Ufficio stampa comune Porto Torres)
  •  (foto: Ufficio stampa comune Porto Torres)