Via dei Mille, rapinata gioielleria
Il bottino è di 100mila euro

Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)

SASSARI. Una rapina è stata messa a segno ieri sera nella gioielleria Taviani di via dei Mille. Tre banditi, con il volto coperto e armati di pistola (così come nell'ultima rapina avvenuta nella gioielleria di viale Dante) sono entrati in tarda serata nell'esercizio commerciale, hanno minacciato il titolare e lo hanno costretto ad aprire la cassaforte. Poi lo hanno legato a una sedia. A quel punto i malviventi hanno prelevato buona parte dei gioielli scegliendo i pezzi migliori e poi si sono dileguati nel giro di pochi minuti, a piedi, forse per raggiungere una macchina che li attendeva poco lontano. L’allarme è scattato solo quando il titolare della gioielleria è riuscito a liberarsi e a chiamare le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione volanti e della squadra mobile della questura che si sono messi immediatamente alla caccia dei rapinatori. Il bottino, stando alle prime stime, si aggirerebbe sui 100mila euro.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)