Ubriaco aggredisce poliziotti
e uomini del 118: arrestato

L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)
L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Ubriaco in mezzo alla strada ha aggredito il personale del 118 che tentava di aiutarlo. D. C. S., 56 anni di Sassari, è stato arrestato ieri notte per resistenza a pubblico ufficiale ed evasione dagli arresti domiciliari.
Gli agenti della volante della Polizia, chiamati dagli operatori del Pronto Soccorso, quando sono arrivati in viale Umberto hanno tentato di avvicinare l'uomo, ma questo ha iniziato a prendere a calci e a male parole anche i poliziotti.
Alla fine sono riusciti a bloccarlo e l'hanno portato in ospedale. Anche qui, però, l'uomo, in evidente stato di ubriachezza, è andato in escandescenze, inveendo contro i poliziotti e cercando di colpirli con calci. Invitato più volte alla calma ed a lasciarsi medicare, l’uomo ha continuato con un atteggiamento arrogante e di sfida spintonando con forza chiunque avesse davanti. Nel frattempo i poliziotti hanno scoperto che l'uomo era evaso dagli arresti domiciliari, per questo è stato dichiarato in arresto e dopo le cure del caso, condotto nelle camere di sicurezza della questura a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)