Via Amendola, arrestato un 36enne
Si era intrufolato nel cantiere edile

 (foto: Archivio Carabinieri)
(foto: Archivio Carabinieri)

SASSARI. Questa notte i Carabinieri della Compagnia di Sassari hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato R. S., un trentaseienne sassarese con precedenti per reati contro il patrimonio.

L’uomo è stato sorpreso dai militari del Nucleo Radiomobile mentre pattugliavano le strade del centro cittadino. Transitando in via Amendola, gli agenti si sono accorti della presenza di una persona all'interno del cantiere edile adibito di fronte alla farmacia. I militari, dopo aver circondato la zona, hanno sorpreso R. S. all’interno del’area. Subito fermato, per il trentaseienne è scattata l'accusa di tentato furto aggravato. Nel corso dell’operazione è stato sottoposto a sequestro un kit composto da trincia cavi, tagliavetro, punteruolo e coltello, per tagliare dei cavi in rame. Questa mattina, in sede di udienza di convalida, il giudice di Sassari ha disposto la misura dell'obbligo di dimora.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Archivio Carabinieri)