LA FOTONOTIZIA

E.On, lavoratori in piazza d'Italia
per "Il sangue lo diamo ai sardi"

La manifestazione è aperta a tutti i cittadini che vorranno parteciparvi
di Francesco Bellu
 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. I dipendenti di E.On sono da stamattina in piazza d'Italia per promuovere la loro singolare iniziativa: "Il sangue lo diamo ai sardi". Tre autoemoteche dell'Avis sono su un lato della piazza tra bandiere sindacali, uomini in arancione con gli elmetti in mano. La manifestazione è aperta a tutti i cittadini che vorranno parteciparvi: un gesto di solidarietà che si ricollega alla battaglia che i lavoratori della centrale termoelettrica di Fiume Santo stanno conducendo da settimane per scongiurare il piano di esuberi che prevede 120 licenziamenti entro i prossimi due anni. L'evento si svolge in collaborazione con le tre rappresentanze sindacali di categoria (Filtcem, Flaei e Uiltec)e l'associazione di volontariato dell'Avis.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Tags
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)