Nasce il Conto Energia Termico
Lunedì un seminario per capirne di più

pannelli solari per riscaldare l'acqua di una casa (foto: SassariNotizie.com)
pannelli solari per riscaldare l'acqua di una casa (foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. E’ in programma lunedì 29 aprile a Sassari il seminario organizzato dalla Confartigianato provinciale di Sassari e dalla Società SESCO (Sportello Energia della stessa Associazione), finalizzato all’illustrazione delle opportunità legate al Conto Energia Termico pubblicato sul supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 1 del 2 gennaio 2013. Il seminario, dedicato alle imprese dei settori costruzioni e installazione impianti, è in programma lunedì dalle 8,30 nella sala riunioni della Confartigianato provinciale di Sassari.

Il Conto Energia Termico segue di pochi mesi il Quinto conto energia sul fotovoltaico e sulle altre fonti rinnovabili elettriche. Il Conto Energia Termico, attraverso un nuovo sistema di incentivazione, consente di dare impulso alla produzione di energia rinnovabile termica e a interventi di efficienza energetica per la pubblica amministrazione. Il provvedimento, tappa essenziale per raggiungere e superare gli obiettivi ambientali europei al 2020 e della nuova direttiva sull'efficienza energetica, si propone il duplice fine di dare impulso alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili (biomassa, pompe di calore, pannelli scalda-acqua, condizionamento a energia solare) e di accelerare i progetti di riqualificazione energetica degli edifici.

Il seminario ha l’obiettivo di dare una completa informazione alle imprese sulle opportunità rappresentate da questo nuovo sistema di incentivazione.
Per quanto riguarda i dettagli dell’incontro e per le modalità di partecipazione (a numero chiuso e adesione entro e non oltre il 22 aprile) contattare gli uffici della Confartigianato provinciale, via Alghero, 30 - Sassari, tel. 079 280698.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • pannelli solari per riscaldare l'acqua di una casa (foto: SassariNotizie.com)