Bono, sorpresi con 300 chili di legna
In manette 3 operai forestali

di Francesco Bellu
Archivio (foto: SassariNotizie.com)
Archivio (foto: SassariNotizie.com)

BONO. Sono stati sorpresi dai carabinieri della Compagnia di Bono a caricare in due auto 300 chili di legna di roverella appena rubata al cantiere di Monte Pisanu. Così tre operai di Bono che lavorano all'Ente foreste della Sardegna - P. C. di 60 anni, P. S. di 51, S. M. di 50 - sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Archivio (foto: SassariNotizie.com)