Domenica a Tissi la sagra dell'asparago selvatico

TISSI. Gli amanti delle genere l'hanno segnato nel calendario: a Tissi anche quest'anno domenica 21 aprile si rinnova l'appuntamento con la sagra dell'asparago selvatico, ormai giunto alla sua nona edizione: " Il luogo è quello ormai ben collaudato: la Colonia S. Pietro - località Su Monte 'e Sa Tanca- spiegano gli organizzatori -. Si tratta di una colonia campestre ex convento dei frati a pochi metri dal paese, una struttura molto bella immersa nel verde con una vasta area picnic".

La manifestazione è ideata e realizzata dalla Proloco di Tissi con il patrocinio dell'Amministrazione comunale e ha come scopo principale quello della valorizzazione e commercializzazione dei prodotti locali, nel caso specifico, di un prodotto naturale proveniente e largamente diffuso nel nostro territorio.
Saranno presenti diversi stand con prodotti locali, tra i quali il vino della Cooperativa agricola tissese (cooperativa storica fondata nel 1907, la prima in Sardegna, la seconda in Italia) e numerose bancarelle di manufatti artigianali.
Non mancherà il banchetto della Proloco con tutta la bibliografia e le produzioni realizzate nel corso degli anni.

La degustazione dei piatti comincerà a partire dalle 12:30. Al costo di 10 euro si potranno avere quattro pietanze a base di asparagi (2 primi, 2 secondi + pane + acqua o vino). Durante la serata, per chi lo vorrà o arriverà più tardi, continuerà la degustazione dei piatti a base di asparagi.

La serata sarà caratterizzata dall'intrattenimento musicale a partire dal pomeriggio con il "Coro Piccole Note" e a seguire con l'amatissimo e seguitissimo gruppo locale "Gamas Rebeldes". Inoltre "vivacizzeranno la giornata artisti di strada e animatori per bambini con sculture di palloncini e truccabimbi e sul finale la magia di uno spettacolo di fuoco".

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo