Banco di Sardegna, Antonello Arru
nominato presidente fino al 2015

di Daniele Murino | Twitter: @DanieleMurino
La nuova targa (foto: SassariNotizie.com)
La nuova targa (foto: SassariNotizie.com)

SASSARI. Cambio ai vertici del Banco di Sardegna. Antonio Angelo Arru è il nuovo presidente del cda dell'istituto di credito sardo del gruppo Bper. Il nuovo consiglio di amministrazione formato da 15 membri e guidato da Arru e dal suo vice Edoardo Rossini resterà in carica fino al 2015.

Arru, che lascia la carica di presidente della Fondazione Banco di Sardegna, sostituisce il professor Franco Antonio Farina. La decisione è stata presa dall'assemblea dei soci della Banca che ha approvato anche il bilancio di esercizio 2012 e la proposta di dare copertura alla perdita mediante l'utilizzo della riserva disponibile. Il 12 marzo scorso il Cda aveva approvato, infatti, il bilancio dello scorso anno che si è chiuso con un risultato netto consolidato negativo per 20,5 milioni (contro l'utile di 29,1 mln del 2011). L'assemblea oggi, dopo aver approvato alcune modifiche allo Statuto, ha anche nominato, per il triennio 2013-2015, gli otto membri del Collegio sindacale.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • La nuova targa (foto: SassariNotizie.com)