Olimpiadi delle Scienza, di Alghero
gli studenti migliori della Sardegna

ALGHERO. Anche quest’anno alcuni alunni dell’IIS Roth di Alghero hanno partecipato alla selezione regionale delle Olimpiadi delle Scienze conquistando pregevoli risultati. L’iniziativa, indetta dall’Associazione nazionale insegnanti Scienze Naturali, rivolta a tutti gli indirizzi della scuola secondaria superiore, è patrocinata dal Miur, e lo scorso anno ha visto la presenza di più di 400 scuole superiori distribuite sull’intero territorio nazionale.

Dopo aver superato la selezione d’istituto, gli alunni Francesca Ruiu, Federica Palomba, Riccardo Paolino, Elisa Caneo, Clelia Delrio, Alessio Serra, Alessio Caneo e  Veronica Ruggiu hanno affrontato l’impegnativa prova scritta costituita da un questionario articolato in domande strutturate, da svolgere in un tempo rigorosamente prefissato. Il risultato è stato il conseguimento del 1°, 2° e 3° posto rispettivamente per Francesca Ruiu, Federica Palomba e Riccardo Paolino e ottimi piazzamenti per gli altri. Le prime due alunne classificate, rappresenteranno la Sardegna nella fase nazionale che si terrà il 4 maggio presso l’Istituto Internazionale Vesuviano per l’Archeologia e le Scienze Umane di Castellammare di Stabia, e i loro nomi saranno iscritti nell’albo delle eccellenze del Miur. Grande soddisfazione della dirigente scolastica, Viviana Cuccu, e delle docenti di Scienze Costantina Cossu e Pasqualina Fois che, fin dal primo anno, preparano gli alunni anche con corsi extracurricolari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo