Trova il fidanzato della ex per strada
e lo riempie di botte: arrestato

La vittima non è in pericolo di vita
 (foto: Archivio carabinieri)
(foto: Archivio carabinieri)

SASSARI. Ha riconosciuto per strada il nuovo compagno della ex e, preso dalla gelosia, l'ha aggredito con un bastone. È successo ieri sera, 25 aprile, in via Grazia Deledda a Sassari. A. P., un imbianchino di 23 anni, è stato bloccato dai Carabinieri del Comando Provinciale di Sassari arrivati sul posto grazie alla telefonata di un cittadino testimone dell'aggressione. Questo ha permesso di evitare il peggio. La vittima, un operaio di 36 anni, colpita con violenza più volte in tutto il corpo dall'imbianchino armato di bastone, ha riportato diverse ferite e un trauma cranico ma non è in pericolo di vita. I Carabinieri, arrestato A. P., hanno chiamato il 118 che ha immediatamente prestato le prime cure al ferito e l'ha poi portato al Pronto Soccorso per gli accertamenti del caso. L'uomo se la caverà con 30 giorni di cure. L'aggressore dovrà rispondere di per violenza e lesioni.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Archivio carabinieri)