Grandi nomi stasera a Castelsardo
per il premio "Navicella d'argento"

Tra i premiati, Beppe Severgnini, Melissa Satta e Geppi Cucciari
di Michele Spanu | Twitter: @MicheleSpanu84
Il castello (foto: Giovanni Murgia, per gentile concessione)
Il castello (foto: Giovanni Murgia, per gentile concessione)

SASSARI. Questa sera, nella suggestiva cornice del Castello dei Doria, a Castelsardo, sarà consegnato il premio Navicella D'argento 2010. Tra i premiati, come ormai da tradizione, ci sono i più importanti protagonisti del panorama artistico e culturale italiano che hanno onorato la Sardegna con il loro lavoro. Quest'anno riceveranno il prestigioso riconosciemento il giornalista del "Corriere della Sera" Beppe Severgnini, l'attrice (ed ex velina) Melissa Satta e l'attrice comica Geppi Cucciari.

Ai premiati saranno consegnate le navicelle d'argento. Piccole opere d'arte, ideate e realizzate dall'orafo cagliaritano Bruno Busonera e ispirate al famoso bronzetto nuragico. Oltre ai tre principali ospiti, la giuria ha scelto di consegnare il riconoscimento anche ad altri nomi di tutto rispetto. Sono Bruno Cortis, cardiochirurgo, docente all'University of Medicine, Rush Medical School di Chicago, Cosimo Tavera, imprenditore in Argentina, animatore e della comunità sarda in Sudamerica, Giorgio Porrà, giornalista televisivo e la pianista Roberta Pili. In tutto sono sette i personaggi premiati. A condurre la manifestazione sarà la giornalista di Videolina Egidiangela Sechi.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Il castello (foto: Giovanni Murgia, per gentile concessione)