Olbia, arrestato un 33enne per droga
Nell'auto 500 grammi di cocaina pura

di Antonella Brianda | Twitter: @antobrianda
 (foto: Incendioautotempio)
(foto: Incendioautotempio)


OLBIA. Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri del Comando Provinciale di Sassari hanno arrestato al porto Isola Bianca di Olbia, A. M., un 33enne di nazionalità albanese, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Gli uomini del Reparto Territoriale di Olbia stavano compiendo dei controlli finalizzati a contrastare il fenomeno dello spaccio di droga. L’uomo, domiciliato a Budoni, è stato sorpreso a bordo di una Audi A6, di proprietà di altra persona, dai carabinieri che, nel corso di un controllo all’uscita del porto, hanno notato l'atteggiamento sospetto del giovane. Il 33enne è risultato essere un pregiudicato per reati specifici. Dopo un controllo approfondito dell’auto, anche con l’uso dei cani del gruppo cinofili, nel baule posteriore della vettura, è stato trovato un involucro di cellophane, contenente 500 grammi di cocaina pura. La droga era stata nascosta sotto la tappezzeria del fondo, all'interno di un piccolo vano. La cocaina, una volta tagliata e immessa sul mercato, avrebbe potuto fruttare più di 200 mila euro.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Incendioautotempio)