Mauro Pinton saluta la Dinamo
dopo tre stagioni ai vertici

di Daniele Giola

SASSARI. Mauro Pinton e la Dinamo Banco di Sardegna hanno trovato un accordo per la rescissione consensuale del loro rapporto. Il contratto che legava il playmaker veneto alla squadra sassarese scadeva nel 2013-2014.

Dopo tre stagioni di vertice vissute in maglia biancoblù alla ribalta della serie A, dunque, il giocatore saluta Sassari e la Sardegna. Dalla società è stato espresso un sincero ringraziamento per l'apporto e la professionalità dimostrata ed è stato augurato un caloroso in bocca al lupo in vista del proseguimento della carriera. Al momento, per il ruolo di vice Green resta calda l'ipotesi Juan Fernandez, argentino ma con passaporto italiano. Ventitre anni di proprietà dell'Olimpia Milano, Fernandez nella scorsa stagione ha vestito, in prestito, la casacca della Leonessa Brescia in Legadue.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo