"Un nuovo cinema per tutti" a Sassari
Al Civico otto film a quattro euro l'uno

Dal 14 aprile al 26 maggio a Palazzo di città
di Valentina Guido

SASSARI. Ritorna in città “Un nuovo cinema per tutti”, la rassegna firmata dall’associazione culturale Amerindia con la direzione artistica di Carlos Cardini. Dal 14 aprile al 26 maggio, saranno proiettati a Palazzo di Città ben otto film, la maggior parte dei quali in prima visione assoluta. Il costo del biglietto per ciascuno spettacolo è di 4 euro.

Si comincia oggi con “Fuori Menù”, una commedia spagnola di Nacho Garcìa Velilla. Giovedì 15 e venerdì 16 aprile andrà in scena “L’uomo nero” di Sergio Rubini, con Valeria Golino, Riccardo Scamarcio e Sergio Rubini. Lunedì 19 aprile è il turno di “I racconti dell’età dell’oro”, una commedia girata tra Romania e Francia da Cristian Mungiu. Martedì 20 aprile il pubblico potrà vedere “Lo spazio bianco” di Francesca Comencini, un film interpretato da Margherita Buy e presentato all’ultima edizione del Festival del cinema di Venezia. Il 27 aprile Amerindia propone “Sul lago Tahoe”, una pellicola drammatica del messicano Fernando Eimbcke. Il 12 maggio sarà proiettato “Brothers” di Jim Sheridan, con Natalie Portman e Tobey Maguire. Il 25 maggio ancora un film italiano: “La prima linea” diretto Da Renato de Maria, con Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno. Si chiude il 26 maggio con “A single man” di Tom Ford.

Per tutti gli spettacoli saranno proposte tre visioni: alle 16.30, alle 18.30 e alle 21.00, con l’eccezione dei "Racconti dell’età dell’oro" per il quale non è previsto l’appuntamento pomeridiano. La rassegna, giunta alla 27esima edizione, gode del patrocinio del Comune di Sassari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo