Venerdì la musica di Enzo Favata
protagonista sull'isola dell'Asinara

Enzo Favata con i Tenores di Bitti (foto: Facebook.com, gruppo Enzo Favata)
Enzo Favata con i Tenores di Bitti (foto: Facebook.com, gruppo Enzo Favata)

PORTO TORRES. Il festival “Musica sulle bocche” sbarca all’Asinara con un appuntamento speciale: il sassofonista Enzo Favata, assieme a Marcello Peghin (chitarre) e U.T. Gandhi (percussioni), con la partecipazione di Dante Tangianu alle launeddas, sarà protagonista di un suggestivo tramonto in musica all’Asinara. Venerdì 9 agosto le note jazz risuoneranno nelle atmosfere da sogno dell’isola-parco. Non solo musica ma anche lo spettacolo della natura è presente nel nuovo cartellone che fa da apripista al Festival internazionale di Musica sulle Bocche - in scena fino al 1 settembre - con concerti dal vivo in alcune delle località più suggestive della Sardegna. Il viaggio nella memoria e nei sentimenti non mancherà di trasmettere grandi emozioni anche per il carico di storia che ricopre Fornelli, luogo che ospita l’edificio dell’ex supercarcere e area scelta per lo svolgimento del concerto intitolato “Alla ricerca del raggio verde”. Partenza serale dal porto turistico di Stintino località Tanca Manna con la motonave “Gabbiano”: ore 18.00 e 19.00. Ritorno dall’Asinara: ore 21.30 e 22.30. Per informazioni: 342 0829387.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Enzo Favata con i Tenores di Bitti (foto: Facebook.com, gruppo Enzo Favata)