Lavori nello stadio Vanni Sanna:
per il Comune sono quasi terminati

SASSARI. È stata l'occasione per vedere di persona lo stato di avanzamento dei lavori allo stadio “Vanni Sanna”. Il sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau accompagnato dagli assessori allo Sport e alle Manutenzioni, Alessio Marras e Stefano Perrone, ha effettuato questa mattina un sopralluogo all'impianto sportivo che nella prossima stagione calcistica ospiterà le partite della Torres Calcio nel Campionato 2013 – 2014 di Lega Pro. Lo stadio è interessato - come è noto - dai lavori di adeguamento al Sistema delle licenze nazionali per la prossima stagione agonistica,  stabiliti  dalla Commissione infrastrutture della FIGC, a seguito  di una verifica effettuata dai funzionari della Federazione lo scorso 15 maggio. Le prescrizioni imposte dalla FIGC  sono a carico sia del Comune di Sassari, proprietario dell'impianto, che della Società sportiva. Sinora l'assessorato alle Manutenzioni tramite l'impresa SO.PI.CO, titolare del contratto  dei “lavori di manutenzione straordinaria degli impianti sportivi cittadini” ha eseguito interventi per un importo complessivo pari a 80 mila euro.

I lavori hanno nello specifico riguardato: la realizzazione di una condotta di bypass fognario dal pozzetto della vecchia canaletta situata nella curva ospiti, sino al nuovo pozzetto realizzato di fronte all'ingresso degli spogliatoi, collegato alla rete fognaria esistente; la sistemazione dello spogliatoio arbitri dove è stata demolita la muratura esistente e tinteggiato il  locale per posizionare  il lettino massaggi; la sistemazione del locale per il controllo antidoping con chiusura di porta e realizzazione della sala attesa; l'adeguamento della sala stampa con il posizionamento di 15 prese per il collegamento di dispositivi elettronici e l' accesso separato operatori/atleti; la realizzazione del muro di separazione e del cancello metallico tra tribuna centrale (tribuna stampa) e corridoio spogliatoi per l' accesso alla sala stampa e al locale di controllo doping; l'installazione di due urinatoi a parete presso gli spogliatoi atleti locali e ospiti; lo spostamento e la sistemazione delle recinzioni metalliche in orsogrill su cordolo in cls  nella curva SUD nuovo settore ospiti con capienza di 520 posti, l'asportazione delle alberature difronte agli spogliatoi per realizzare un' area sosta bus, spostamento lapide commemorativa e razionalizzazione aiuole esistenti. Con  il cantiere di lavoro della Legge Regionale n. 4 inoltre è stata eliminata e rifatta la cancellata metallica, realizzata tra i campi della Torres Tennis e il tunnel degli spogliatoi dello stadio. É stata eseguita la rasatura delle gradinate delle curve Nord e Sud ed effettuata successivamente la numerazione, ristrutturato il tunnel di accesso al campo e il tunnel per tribuna/spogliatoi. L'intervento ha riguardato anche la tinteggiatura della nuova sala doping, della sala stampa, degli accessori e  della muratura esterna degli spogliatoi e la verniciatura delle travi e delle inferriate metalliche della zona spogliatoi, mentre deve essere ancora realizzata la resinatura delle pavimentazioni della sala doping e della sala stampa.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo