Dinamo, ufficializzato il calendario
Subito Bologna poi arriva Cantù

di Daniele Murino | Twitter: @DanieleMurino
 (foto: Max Turrini)
(foto: Max Turrini)

SASSARI. Inizia con una partita di altissimo livello il campionato della Dinamo Banco di Sardegna. Domenica 13 ottobre sul parquet dell'Unipol Arena, i biancoblù guidati da Meo Sacchetti sfideranno la Granarolo Bologna: una squadra ostica che, oltre ad avere cambiato lo sponsor principale, ha acquistato alcuni giocatori di indubbio talento come Matt Walsh e Shawn King. Ma l'attenzione del PalaSerradimigni si concentrerà soprattutto sulla seconda giornata, quella di domenica 20 ottobre. Davanti a 5mila tifosi, la squadra locale affronterà la Pallacanestro Cantù: la compagine che ha eliminato i sassaresi nella tiratissima serie dei playoff dello scorso anno. La settimana successiva, invece, sarà la volta del Pistoia Basket 2000. Per vedere Varese e Siena bisognerà aspettare rispettivamente la quinta e la settima giornata di campionato.

Il calendario. La stagione regolare inizierà domenica 13 ottobre, preceduta dalla Beko Supercoppa tra Montepaschi Siena e Cimberio Varese che si disputerà martedì 8 ottobre, e terminerà domenica 11 maggio 2014. Nella prima giornata i campioni d’Italia della Montepaschi esordiranno in casa contro la Vanoli Cremona, Varese affronterà Reggio Emilia mentre Enel Brindisi se la vedrà con EA7 Emporio Armani Milano. Una settimana dopo, il 20 ottobre, a Milano andrà in scena il tradizionale derby tra EA7 Emporio Armani Milano e Cimberio Varese. La riedizione della finale scudetto con la sfida tra Montepaschi e Virtus Roma è in programma il 15 dicembre a Siena. Nel caso di partecipazione di una squadra italiana alla Final Four di Eurolega (in programma al Forum di Milano dal 15 al 18 maggio 2014) i play off inizieranno mercoledì 21 maggio per concludersi con eventuale gara 7 di finale il 29 giugno. Nel caso invece in cui non vi sia nessuna squadra italiana impegnata, i play off inizieranno lunedì 19 maggio con eventuale gara7 di finale prevista per il 27 giugno. Da ricordare che da quest’anno i quarti di finale torneranno a disputarsi sull’arco di cinque gare, mentre saranno al meglio delle 7 le semifinali e la finale.

I numeri. Lo scorso anno la Dinamo ha collezionato numeri record. Durante la stagione regolare il PalaSerradimigni è stato violato soltanto due volte a fronte di tredici vittorie casalinghe. In trasferta, invece, i biancoblù hanno collezionato nove successi e sei sconfitte. Numeri che sono calati durante i playoff. Nella serie contro Cantù la Dinamo si è imposta tre volte su sette. I successi sono maturati tutti al Palaserradimigni. Il diverso rendimento tra la stagione regolare e i playoff è costata alla Dinamo l'eliminazione ai quarti di finale.

 

  

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Max Turrini)